La Deputazione in Azione

L’importanza della Tzedaqà nella vita di ogni ebreo

15/02/2011

Aiutare chi è in difficoltà è un precetto fondamentale dell’ebraismo.

E’ la tzedaqà, atto di solidarietà e giustizia.

Vi sono diversi livelli di tzedaqà, di cui il migliore è aiutare la persona in difficoltà a risolvere autonomamente con un lavoro i propri problemi. Al livello più basso c’è la consegna diretta di beni tra chi offre chi riceve.

Bisognerebbe però evitarlo per non creare situazioni imbarazzanti e lesive della dignità. Anche per questo motivo le comunità si sono sempre organizzate per avere una struttura pubblica, una cassa di tzedaqà alla quale versare i contributi che poi vengono elargiti a chi ne ha bisogno dopo una valutazione attenta delle sue necessità.

cause and effect essay on smoking

Nella Comunità di Roma questo ruolo di “cassa” pubblica è svolto dalla Deputazione, con attenzione e professionalità.
La Deputazione è l’indirizzo giusto al quale vanno portate le offerte per fare tzedaqà nei modi migliori.

Le offerte non possono essere versate, devono essere versate.

E’ una mitzwà, che come insegna la nostra tradizione “non svuota le tasche”.
La tzedaqà salva dalla morte.
E’ un’assicurazione sulla vita, sulla vita buona per tutti.

Il Rabbino Capo
(Dr. Riccardo Di Segni)

15 febbraio 2011

Commento (1)

I commenti sono chiusi.