Radici di assistenza domiciliare agli anziani

La Deputazione Ebraica di Assistenza e Servizio Sociale di Roma > Progetti > Radici di assistenza domiciliare agli anziani

Il Progetto “Radici” nasce nel 2001 ed ha avuto fino al 2006 i finanziamenti della legge 249/2000 Fondo Internazionale di Assistenza alle Vittime delle Persecuzioni Naziste in Stato di Necessità.
Dal 2005 il progetto riceve i fondi della Claims Conference on Jewish Material Against Germany, Inc.  e dal 2007 anche quelli dell’ 8 per mille dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane.

Obiettivi


  1. Mantenere l’anziano nella propria abitazione, inviando operatori domiciliari della Deputazione ed attivando i servizi pubblici.

  2. Offrire una possibilità di lavoro a persone, anche attraverso una loro riqualificazione professionale.

  3. Promuovere la solidarietà sociale.

Servizi erogati


  • Invio di operatori domiciliari: gli operatori si recano a casa dell’anziano mediamente due volte a settimana per due ore. Forniscono assistenza e lo aiutano soddisfacendo i suoi bisogni cercando anche di favorire la sua socializzazione.

  • Supporto psicologico.

  • Segretariato sociale.