Le offerte a favore della Deputazione Ebraica sono deducibili (imprese individuali, società di capitali, società di persone) fino al 2% del reddito d’impresa dichiarato ai sensi dell’art.100, lettera a) del Testo Unico Imposte sui Redditi e possono essere effettuate mediante:

Conto Corrente Postale n°33133000

Intestato a Deputazione Ebraica di Assistenza e Servizio Sociale di Roma
Viale Trastevere n° 60 – 00153 Roma
Scarica il Bollettino Postale Precompilato

Clicca Sull’immagine per scaricare il Bollettino Postale precompilato


Bonifico Bancario

Unicredit S.P.A.
Iban: IT 50 E 02008 05205 000400034544
Codice Bic Swift: UNCRITM1706
Conto intestato alla: Deputazione Ebraica di Assistenza e Servizio Sociale di Roma

Donazione Online con PayPal

Clicca sull’immagine per donare online

 

Versamento diretto

  • Presso la sede della Deputazione Ebraica, Viale Trastevere n° 60
  • Presso la Comunità Ebraica di Roma, Lungotevere Cenci

Assegno Bancario

Intestato a: Deputazione Ebraica

5 x 1000

Si può destinare il 5 per mille dell’IRPEF alla Deputazione Ebraica. Basta apporre la propria firma e il numero del codice fiscale de La Deputazione Ebraica nell’apposito spazio della dichiarazione dei redditi nei modelli 730, UNICO e CUD. Se hai domande su come destinare il 5 per mille IRPEF, clicca qui.

Lasciti e donazioni

Per continuare ad aiutare chi ha bisogno

La Deputazione ha potuto beneficiare nel corso delle sue attività di lasciti e donazioni immobiliari che hanno consentito di migliorare e ampliare i propri servizi, ragiungere un maggior numero di persone in stato di bisogno, offrire la propria collaborazione anche agli altri enti ebraici.